martedì 16 maggio 2017

Se studiate in USA attenti alle treccine!

Mya Cook (a sinistra) e sua sorella Deanna (a destra)
Foto di Jonathan Wiggs / Boston Globe




Si, in Massachusetts la Charter School punisce gli studenti per i capelli

In un rapporto del Boston Globe, gli studenti neri 
che frequentano la scuola sono stati puniti 
per aver indossato treccine extension e minacciati di sospensione 
da parte degli amministratori perché avrebbero violato 
il codice di abbigliamento della scuola:

“Una delle ragioni per il successo dei nostri studenti 
è che promuoviamo l'equità, concentrandoci 
su ciò che unisce e riduce il divario anche estetico 
del loro status sociale.
Le nostre politiche, comprese quelle che riguardano l'aspetto e l'abbigliamento
favoriscono una cultura che enfatizza l'educazione 
piuttosto che stile, moda, o materialismo. 
La nostra politica di divieto delle estensioni dei capelli 
che tendono ad essere molto costose è coerente con l'ambiente educativo 
che intendiamo noi ed è di fondamentale importanza 
per il successo dei nostri studenti “.

Colleen Cook, una delle madri coinvolte nella vicenda 
con le sue figlie gemelle Deanna e Mya, dice che entrambe 
hanno ricevuto ripetuti ammonimenti ufficiali 
e che potrebbero essere anche sospese dalla scuola 
a causa delle loro trecce. 
Deanna e Mya sono state già escluse dalle sessioni di sport del dopo-scuola 
e bandite dal ballo di fine anno per essersi rifiutate di togliere le treccine.