giovedì 28 luglio 2016

Mamma RAI

A me non scandalizzano gli stipendi RAI dei dirigenti in carica ma quelli che danno (diamo) a chi non lavora li dentro e viene pagato lo stesso (per non lavorare). La RAI è una delle ANOMALIE vere di questo dannato paese e ve lo dico da ex "contrattualizzato".

Anche ai miei tempi, nel 90 ... c'era una bella schiera di personaggetti pagati per non lavorare, come ovviamente già prima e chissà in futuro ancora per quanto. Non faccio nomi perché un post non basterebbe e tanto non servirebbe a nulla sputtanare chi non ha nessuna colpa. E' la RAI per come è fatta, che è marcia dentro (e questi ci marciano) CAMBIAMOLA
Ciao ‪‎Mamma RAI



lunedì 25 luglio 2016

Chaka khan ... in riabilitazione


I rapporti delle agenzie di stampa americane confermano che Chaka Khan si è messa forzatamente a riposo.

E' entrata in cura la scorsa settimana per "una dipendenza da farmaci contro il dolore".

Ha detto "sto combattendo una dipendenza dallo stesso medicinale che ha portato alla morte Prince.
Purtroppo mi mancheranno le apparizioni in concerto durante l'estate, tuttavia è fondamentale che io metta la mia salute al primo posto. So che sto deludendo alcuni dei miei fan, ma so che vogliono che io recuperi il mio tempo per stare bene e in salute".

È andata in clinica con la sorella Yvonne Stevens (Taka Boom), aggiungendo "abbiamo concordato che avremmo intrapreso questo viaggio insieme e ci sosterremo a vicenda attraverso il recupero"
Il suo sito web dice che un certo numero di concerti e sessioni di registrazione sono stati cancellati, ma spera di essere di nuovo in azione entro agosto.


Forza Queen !


mercoledì 6 luglio 2016

Oggi sono nati i Beatles




Liverpool sabato 6 luglio 1957, God Bless The Beatles... ed è proprio il caso, visto che siamo nella chiesa di St. Peter

c'è la festa annuale della parrocchia e c'è un'esibizione dei Quarrymen, il leader è John un sedicenne.
Si suona e si canta, si suona e si ricanta, ma soprattutto si suona si canta e si guardano le ragazze, ma si guarda solamente..visto luogo...

C'è anche Ivan, un amico di scuola di John delle elementari ma ormai lui è solo un ex componente della band, è li che gira e va su e giu come un matto. Non sta mai fermo balla canticchia esce torna indietro...chissà cos'ha in testa..

A un certo punto torna verso il palco va da John e gli sussurra all'orecchio qualcosa, John si china e continuando a spennare ascolta Ivan che gli dice "senti là in mezzo c'è un certo Paul, è un mio compagno di scuola è forte devo fartelo conoscere" John guarda in avanti e dice "ok mandalo qui".

Paul è un sorridente e vivace quindicenne ma a quanto pare la sa lunga, dicono che a scuola ogni tanto intoni ritornelli di Rock'n'Roll e provi riff di chitarra. Ma eccolo che arriva, si presenta a John e dopo pochi minuti decidono di improvvisare qualcosa insieme, così giusto per sentire che combina.

Lui attacca suonando Long Tall Sally di Little Richard e Twenty Flight Rock di Eddie Cochran.
John lo segue ammirato, anche perché invece di inventare parole a caso (come fa sempre lui) si accorge che Paul scandisce ogni strofa esattamente come il disco e gli accordi non sono inventati ma ..quelli veri..
John viene letteralmente fulminato dalla naturalezza e abilità di Paul e dalla sua memoria infallibile, canta come stesse leggendo i testi.

John si gira verso Ivan e abbozza un cenno di ammirazione.."hai ragione è davvero forte"..
C'è solo un problema, pensa tra se e se, "il leader sono io!...ok mi prenderò un po' di tempo per pensarci"...
Passano tre minuti, giusto il tempo di un'altra canzone e mentre guarda Paul intonare l'ultimo inciso decide, chiama al palco l'altro amico Pete e gli dice "appena finiamo prendi Paul da una parte e chiedigli se viene con noi" ... Pete resta muto e lo guarda perplesso qualche secondo e allora John: "beh.. che c'è sei sordo? Muoviti!"