giovedì 10 marzo 2016

Pop&Soul i Nuovi Album in Arrivo


Ieri nella lunghissima mail delle news c'era una interminabile raffica di nomi titoli e date.
100 nuovi album di prossima uscita ma tranquilli...vi citerò solo i 18 più famosi qui in itaglia

The Three Degrees - Strategy: Our Tribute To Philadelphia (11 marzo)
Anthony Hamilton - What I'm Feeling (25 marzo)
Mayer Hawthorne - Man About Town (8 Aprile)
Melba Moore - Forevermoore (10 Aprile)
Gregory Porter - Take Me To The Alley (6 Maggio)
Corinne Bailey Rae - The Heart Speaks In Whispers (13 Maggio)
Chris Jasper - Share With Me - (Estate 2016)


Ancora in lavorazione

Michael McDonald
Chaka Khan - The iKhan Project
Evelyn Champagne King
Maxwell - BlackSUMMERSnight
Stevie Wonder - When the World Began
Erykah Badu
Anita Baker - Only Forever
Larry Coryell & The Eleventh House - Seven Secrets
En Vogue
Emili Sande - Who Needs the World?
Georgio Moroder - 74 is the new 24

mercoledì 9 marzo 2016

i 90 anni di Miles Davis

Robert Glasper sta per pubblicare un tribute album per celebrare quello che sarebbe stato il 90 ° compleanno di Miles Davis.

Il titolo sarà 'Everything's Beautiful' e conterrà una line-up stellare di ospiti con le interpretazioni dei classici di Davis.

Tra gli ospiti presenti ci sono Erykah Badu, Ledisi, Bilal, RE, Laura Mvula, Phonte, John Scofield e Stevie Wonder.

Glasper dice del progetto:
"Non volevo fare solo un disco di remix, la mia idea era di mostrare come Miles ha ispirato le persone a fare nuova arte.
Ha sempre stimolato la gente a qualcosa di inusuale di nuovo e inaspettato, mai scontato.
Voglio rimettere in circolo un po' di quella sua energìa e scuotere a fare cose nuove come faceva Miles".

EVERYTHING’S BEAUTIFUL Tracklist

01. “Talking Shit”
02. “Ghetto Walkin” feat. Bilal
03. “They Can’t Hold Me Down” feat. Illa J
04. “Maiysha (So Long)” feat. Erykah Badu
05. “Violets” feat. Phonte
06. “Little Church” feat. Hiatus Kaiyote
07. “Silence Is The Way” feat. Laura Mvula
08. “Song For Selim” feat. KING
09. “Milestones” feat. Georgia Ann Muldrow
10. “I’m Leaving You” feat. John Scofield and Ledisi
11. “Right On Brotha” feat. Stevie Wonder

martedì 8 marzo 2016

W L'ITAGLIA

Oggi sono felice perché "lo stato" mi ha detto che posso fare un sacco di cose. 
Non voglio tediarvi o far retorica che odio, ma condividere solo 10 degli innumerevoli vantaggi dell'essere itagliano/orgoglione anche nel 2016

IN ITAGLIA PUOI :

Aprire una partita iva e cedere l'85% del fatturato
Chiudere la partita iva e subire accertamenti e multe entro 10 anni
Non pagare più il mutuo che tanto sarà la banca a spicciarti casa
Non lavorare e non saldare più equitaglia che tanto ci pensa lei
Non pagare più la tassa rifiuti staccando la corrente e lavorando comodamente al buio
Essere nababbo-ladro-evasore su tutte le tabelle ISEE
Guidare un missile da 400CV purché con targa estera o vecchio di 7 anni
Usare una o più carte di credito purché dire quanto come e dove spendi
Versare soldi in banca ma lasciare alla banca piena facoltà su come spenderli
Costruire 100mq seguendo le procedure della NASA e del PENTAGONO


Tutto questo potrai fare (da vivo) (che poi son cazzi amari anche da morto) ma comunque potrai anche installare un tapiro illuminato in giardino (in comode rate da € 19,99) per distinguerti da tutti e dire al mondo quanto cazzo sei figo.
Se non ti basta puoi sempre abbronzarti e sbarcare sulle coste o al limite, buttarti in politica


W L'ITAGLIA

giovedì 3 marzo 2016

Marcus Miller in Italia


Marcus Miller è un bassista/polistrumentista/compositore/produttore ed ha all'attivo decine di collaborazioni e due Grammy Awards.Grazie all'ispirazione di Stanley Clarke e Jaco Pastorius ha sviluppato una grande abilità nel basso fretless oltre a contribuire allo sviluppo dello "slapping" una tecnica particolare dei bassisti che usano ritmicamente il pollice ("thumb").

Nasce a Brooklyn nel 1959 e durante l'infanzia si immerge letteralmente nella musica ascoltando e giocherellando al pianoforte tutto il giorno. A otto anni inizia col flauto dolce, a dieci passa al clarinetto e alle scuole medie arriva al sassofono.

Dopo il diploma in clarinetto alla High School of Music, il giovane Marcus comincia a raccogliere partiture musicali di canzoni pop cercando di eseguirle e riarrangiarle ma sarà grazie al padre che insegnandogli a leggere le partiture per chitarra ed a scrivere accompagnamenti comincia l'amore verso gli strumenti a corda.

Il basso è un vero colpo di fulmine e sarà il suo strumento in un primo gruppo funk locale dove comincia ad apprendere ed assorbire il groove giusto da modellarsi addosso. E' verso la metà degli anni 80 che inizia a firmare e registrare musica propria e finalmente può crearsi una band tutta sua girando gli States a ritmo di funk.

Fra i tanti lavori scritti e prodotti non possiamo dimenticare il mitico "Tutu" per lo stra-mitico Miles Davis, un grande album che lo ha consacrato al successo mondiale a soli 25 anni. Tra gli altri nomi con cui ha lavorato vi cito Aretha Franklin, Chaka Khan, Herbie Hancock, George Duke, Wayne Shorter, Luther Vandross, Eric Clapton, Al Jarreau, George Benson, Lalah Hathaway, Roberta Flack.
Insomma un vero 'mostro' vivente! Se potete non perdetelo, sarà in Italia ad aprile ed insieme a lui  saliranno sul palco anche altre 'Special Guests'.

Ecco le Date: 

15/04/2016 - ROMA - Auditorium Parco della Musica (Sala Sinopoli)  
17/04/2016 - PADOVA - Gran Teatro Geox  
18/04/2016 - MILANO  - Alcatraz  
20/04/2016 - CATANIA - Teatro Metropolitan






Amazon



Spotify



DEEZER